Teatro Greco

Teatro Greco

TEATRO GRECO

Il Teatro Greco di Siracusa è ubicato tra i fianchi rocciosi del Colle Temenite e non molto distante dal centro.
E’ uno dei più grandi del mondo.  Fu fondato nel quinto secolo a.C. e fu ricostruito da Gerone nel terzo secolo a.C.
Fu realizzato dall’architetto Damocopos. Nel suo soggiorno siracusano del tragediografo Eschilo vennero messe in scena due sue tragedie: I Persiani e Le Etnee, quest’ultima di argomento siciliano.
Anche il tiranno Dionisio volle inscenare alcuni dei suoi drammi, di scarso valore artistico.
Era più vasto, oggi resta la parte più bassa, quella scavata nella roccia. Tutto quello costruito in blocchi di pietra è stato smantellato dagli spagnoli nel XVI secolo per costruire le mura dell’isola di Ortigia.
L’enorme cavea poteva contenere 15.000 spettatori.
Al di sopra del teatro, si trova una terrazza, scavata nella roccia, accessibile da una gradinata centrale e da una strada incassata, denominata via dei Sepolcri. La terrazza ospitava anche un grande portico. Inoltre, al centro della parete di fondo una preesistente grotta-ninfeo scavata nella roccia, fiancheggiata da nicchie destinate probabilmente ad ospitare diverse statue.

 

Teatro Greco

 

Importanti modifiche furono attuate nel teatro fin dalla prima età augustea. La cavea, inoltre, venne modificata assumendo così una forma semicircolare. La stessa scena venne ricostruita in forme monumentali con nicchia rettangolare al centro e due nicchie a pianta semicircolare sui lati, nelle quali si aprivano le porte sceniche.
Ogni anno tra maggio e giugno vengono rappresentate alcune tragedie greche, tutto questo grazie soprattutto all’attività dell’INDA (Istituto Nazionale del dramma antico).
Biglietto ingresso al Parco archeologico € 10,00 – ridotto (18/25 anni e docenti) € 5,00 – sotto i 18 anni ingresso libero
Biglietto cumulativo Parco archeologico + un museo a scelta tra Paolo Orsi o Galleria Palazzo Bellomo € 13,50 – ridotto € 7,00 – sotto i 18 anni libero
orario apertura Parco archelogico: 8,30 – 18,30
Aperto tutti i giorni domenica e festivi compresi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *