Chiesa di San Francesco all’Immacolata

CHIESA DI SAN FRANCESCO ALL’IMMACOLATA

La chiesa di San Francesco all’Immacolata, sebbene fosse dedicata a S. Andrea apostolo, agli inizi del XVI secolo venne intitolata alla Concezione e alla Madonna del soccorso. Nel 1613 si eseguirono lavori di ampliamento e di abbellimento all’interno della chiesa, si aggiunsero agli altari i gradini di marmo
La chiesa è ad unica navata, con sei altari laterali.
La Chiesa di Santa Maria Immacolata è nota anche come San Francesco all’Immacolata, perchè è consacrata anche a San Francesco d’Assisi. E’ una splendida chiesa in stile barocco ubicato in Ortigia, tra Piazza Archimede e il lungomare. Si trova a pochi passi dalla splendido duomo di Siracusa. Comprende anche l’attiguo Convento dei Frati Minori Conventuali. L’originaria Chiesa venne costruita nel XVI secolo ma crollò nel terremoto dell’11 Gennaio 1693. La ricostruzione dell’edificio sacro avvenne nei primi anni del 700, mentre gli interni vennero decorati nel 1735.
La facciata curvilinea della Chiesa di San Francesco all’Immacolata si presenta convessa verso il centro. L’ordine inferiore presenta quattro pilastri e due colonne aventi eleganti capitelli corinzi. I pilastri vanno ad inquadrare splendidi fregi scolpiti con la tecnica del bassorilievo, mentre le colonne inquadrano il portale centrale della Chiesa. Accanto alla facciata vi è una torre recante un orologio meccanico ottocentesco L’interno della Chiesa possiede una sola Navata decorata da affreschi.

Chiesa di San Franesco all'Immacolata

Nelle pareti laterali della Chiesa vi sono sei Altari barocchi contenenti importanti opere d’arte scultorea e pittorica come il Monumento del Cristo Morto, la statua della Madonna Immacolata, il dipinto che raffigura Gesù Risorto e San Francesco d’Assisi, un Crocifisso in legno del seicento e la tavola che raffigura I Dodici Apostoli.
Nel Presbiterio possiamo ammirare l’Altare Maggiore in marmo sovrastato dalla tela settecentesca che raffigura Sant’Andrea Apostolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *