Bagno ebraico di Siracusa – centro della vita spirituale giudaica

Bagno ebraico

Il bagno ebraico di Siracusa, testimonianza della comunità ebraica

 

Il bagno ebraico è stato ritrovato durante dei lavori di ristrutturazione di un hotel nel cuore di Ortigia.

L’ipogeo di Casa Bianca, con le sue acque dolci, le vasche, i pilastri e le volte cavate nella roccia, apre a studiosi e visitatori spaccati di vita comunitaria. Queste immagini evocano nella loro specificità norme, consuetudini e riti di purificazione.

L’ingresso conduce direttamente al cunicolo scavato nella roccia. Questo scende in una stanzetta rettangolare presso il cui centro vi sono tre vasche in cui sgorga ancora dell’acqua. Questa proviene dalla ricca falda acquifera siracusana che dà anche vita alla Fonte Aretusa. All’interno vi sono inoltre dei vestiboli formati da archi scavati nella roccia e altre vasche. Una di queste è ricavata da un antico acquedotto greco. Esse poste dentro delle nicchie nei pressi della stanzetta principale del Miqweh.

Informazioni generali

Orari e Visite: dalle 11,00 alle 18

Ingresso: € 5,00

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *